rumore

rumore
ru·mó·re
s.m.
1. FO fenomeno acustico, percepito per lo più come sgradevole o indesiderato, dovuto a vibrazioni irregolari e non armoniche: un rumore lieve, assordante, secco, sordo, acuto; il rumore del tram, del treno, il rumore del tuono; non fate rumore, c'è gente che dorme! | TS fis. sovrapposizione di onde di diversa frequenza secondo una mistura non ordinata e mutevole di frequenze e ampiezze
Contrari: silenzio.
2a. FO estens., vocio alto e confuso, schiamazzo, baccano: il rumore della folla | mormorio, brusio
Sinonimi: 1baccano, schiamazzo | brusio, chiacchierio.
Contrari: silenzio.
2b. LE estens., manifestazione prolungata di intenso dolore fisico o morale, lamento, pianto accompagnato da grida e urla: vidi Aci e Galatea, che 'n grembo gli era, | e Polifemo farne gran romori (Petrarca)
Contrari: silenzio.
2c. BU estens., manifestazione di protesta veemente e insistita, scenata, chiassata
Contrari: silenzio.
2d. LE fig., sollevazione violenta e collettiva, tumulto, sommossa, rivolta: quando il romore contro al re si levò nella terra (Boccaccio) | mettere a rumore, provocare la protesta, la ribellione
Contrari: silenzio.
3a. BU fig., notizia, informazione non ufficiale, dubbia, confusa o contraddittoria che si diffonde rapidamente
Sinonimi: diceria, voce.
3b. LE fig., maldicenza, pettegolezzo: offendeva lei casta il sospetto | del volgo, iniquo rumore (D'Annunzio)
4a. CO fig., scalpore, risonanza, clamore: la scoperta provocò molto rumore negli ambienti scientifici, è un'intervista che farà rumore
Sinonimi: 1chiasso, clamore, risonanza.
4b. LE fig., fama, celebrità, gloria: non è il mondan romore altro ch'un fiato | di vento (Dante) | levare rumore, far parlare di sé
5. CO fig., situazione di trambusto, di frenetica agitazione caratteristica della vita mondana in opposizione alla vita contemplativa dei religiosi, dei letterati o dei filosofi: lasciare i rumori del mondo
6. TS astron. emissione di radioonde da parte di un corpo celeste: rumore solare, galattico
7. TS elettr. fluttuazione della corrente o della tensione in un circuito o in un sistema
8. TS mus. sonorità inarmonica utilizzabile per precise finalità espressive
9. TS med. fenomeno acustico di interesse semeiotico interno all'organismo e percepibile mediante auscultazione
10. TS telecom. qualsiasi disturbo, di origine interna o esterna al sistema, che alteri le caratteristiche del segnale utile compromettendone l'intelligibilità | fruscio emesso da un altoparlante per effetto di segnali elettrici generati all'interno del sistema, che provoca un effetto di disturbo
11. TS ling., semiol. nella teoria della comunicazione, qualsiasi elemento produca un effetto di disturbo sul messaggio, impedendone la ricezione nella forma in cui è stato emesso
12. TS inform. errore che modifica uno o più bit di un dato, prodotto da disturbi elettrici interni all'elaboratore o presenti in una linea di trasmissione
\
VARIANTI: romore.
ETIMO: in. XII; lat. rumōre(m).
POLIREMATICHE:
rumore ambientale: loc.s.m. TS fis.
rumore di fondo: loc.s.m. TS fis.
rumore televisivo: loc.s.m. TS elettron.
rumori molesti: loc.s.m.pl. TS dir.

Dizionario Italiano.

Игры ⚽ Поможем написать реферат

Look at other dictionaries:

  • Rumore — Rumore, Rumore (canción) Saltar a navegación, búsqueda Rumore, Rumore Sencillo del álbum El Gran Marciano Lanzamiento Agosto de 2001 Grabación …   Wikipedia Español

  • rumore — /ru more/ (ant. e lett. romore) s.m. [lat. rumor ōris ]. 1. a. [perturbazione sonora che dà luogo a una sensazione acustica e che viene per lo più percepita come sgradevole] ▶◀ ‖ suono. ⇓ boato, fischio, fragore, rombo, schianto, schiamazzo,… …   Enciclopedia Italiana

  • rumore — s. m. 1. suono CONTR. silenzio 2. (est.) baccano, chiasso, fracasso, frastuono □ vocio, schiamazzo, vociare, gridio, strillio, urlio, strepito, strepitio, clamore, canea (est.) □ gazzarra, cagnara (fam.), canizza (fig.) …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • rumore — {{hw}}{{rumore}}{{/hw}}s. m. 1 Ogni fenomeno acustico gener. irregolare e non musicale, spec. se sgradevole o molesto: rumore lieve, nocivo; lotta contro i rumori. 2 (est.) Strepito, fracasso: il rumore mi ha destato. 3 (fig.) Chiacchiera,… …   Enciclopedia di italiano

  • rumore — (шумный звук | bruit | Geräuschlaut | noise, breath | rumore) Наименование шумных иногда сохраняют для того, чтобы отличить звуки в собственном смысле слова от звуков, лишенных звучности или музыкального качества; таковы согласные, состоящие либо …   Пятиязычный словарь лингвистических терминов

  • Rumore (surname) — The surname may be of nickname origin, being derived from a personal attribute or physical characteristic of the first bearer. In this case, the surname is derived from the Italian word Rumore which means noise, din, clamour, outcry and uproar.… …   Wikipedia

  • rumore — pl.m. rumori …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • rumoren — rumore …   Kölsch Dialekt Lexikon

  • tic — [voce onomatopeica]. ■ interiez. [voce imitativa di un rumore non forte, ma rapido e secco] ▶◀ ticche, ticchete. ● Espressioni: tic tac [riproduce il rumore di colpi lievi e regolari] ▶◀ ticche tacche, ticchete tacchete; tic toc [riproduce il… …   Enciclopedia Italiana

  • Coral Segovia — Saltar a navegación, búsqueda Coral Información personal Nombre real Coral Segovia Nacimiento 22 de marzo de 1972 Origen …   Wikipedia Español

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”